CPT Basilicata – Convegno “Le risorse pubbliche per lo sviluppo dei territori”

Il giorno 1° Dicembre scorso presso il Museo Civico Archeologico Janora ad Irsina ( MT) si è tenuto il Convegno di presentazione della relazione annuale CPT 2017 con focus specifico sui dati della Regione Basilicata promosso dall’Agenzia per la Coesione Territoriale ed organizzato dalla Regione Basilicata.

Sono intervenuti tra gli altri il responsabile del Nucleo Centrale Conti Pubblici Territoriali Mariella Volpe, il prof. Carmelo Petraglia dell’Università degli Studi della Basilicata e l’Assessore regionale Roberto Cifarelli.

Pieghevole

Galleria immagini

Programma Learning CPT

Il nucleo Regionale Conti Pubblici Territoriali della Basilicata partecipa alle giornate formative sul tema “L’armonizzazione dei sistemi contabili delle amministrazioni pubbliche italiane e le criticità attuative” che si terranno a Roma presso la sede congressuale Roma Eventi, Fontana di Trevi il 24 e 25 ottobre nell’ambito del programma formativo “ learning CPT” che il Nucleo Centrale mette a disposizione della rete.

Sistema Conti Pubblici Territoriali – Disponibile la Relazione annuale 2017

Roma, 24 luglio 2017

Disponibile on line la Relazione annuale CPT 2017, Politiche nazionali e politiche di sviluppo a livello territoriale, contenente l’aggiornamento dei flussi finanziari pubblici regionali con i dati riferiti al 2015 e le prime anticipazioni sul 2016.

Tra i contenuti della Relazione un’analisi delle diverse componenti della spesa in Italia e nelle sue regioni e, al tempo stesso, una valutazione delle modifiche intervenute negli ultimi anni sui principali aggregati, con particolare riferimento alla spesa per lo sviluppo; un aggiornamento del focus sulla spesa per la Cultura; un’analisi del rapporto tra le politiche ordinarie e le risorse aggiuntive; una simulazione dell’impatto della clausola del 34 per cento delle risorse ordinarie a favore del Sud previsto dalla Legge n. 18/2017.

La relazione è accompagnata da un Quaderno regionale, La spesa pubblica in conto capitale nelle regioni italiane, organizzato per schede relative a ciascun territorio, che costituisce un agile strumento a supporto dei territori.

Per enfatizzare il carattere federato del Sistema CPT e la grande ricchezza costituita della Rete dei Nuclei regionali, quest’anno la Relazione annuale CPT 2017 sarà oggetto di una presentazione diffusa sul territorio nazionale.

Il primo evento si è tenuto a Catanzaro il 21 luglio nell’ambito del convegno Le risorse pubbliche per lo sviluppo dei territori secondo i conti pubblici territoriali: Italia e Calabria promosso dall’Agenzia per la Coesione territoriale e organizzato dalla Regione Calabria.

SPA – SPESA PUBBLICA IN CONTO CAPITALE AL NETTO DELLE PARTITE FINANZIARIE (anni 2000-2015; euro pro capite costanti 2010)

SPA – TOTALE SPESA NETTA PER MACRO SETTORE E PER MACRO AREA (anno 2015; euro pro capite costante 2010)

Fonte: Sistema Conti Pubblici Territoriali

Per tutte le altre informazioni visita il Sito web CPT

Aggiornamento annuale 2017 dei dati del Sistema Conti Pubblici Territoriali

Pubblicato l’aggiornamento annuale 2017 dei dati del Sistema Conti Pubblici Territoriali (CPT) riferito alla serie storica 2000-2015 al link:
http://www.agenziacoesione.gov.it/it/cpt/02_dati/

I dati sono resi disponibili generalmente l’anno successivo a quello di riferimento dopo aver subito il processo di riclassificazione e consolidamento operato dal Sistema CPT.

 

La cultura come investimento Imparare dal passato per programmare il futuro. Verso Matera 2019

Matera, Mediateca Provinciale – Palazzo dell’Annunziata, 12 dicembre 2016

L’evento è finalizzato alla presentazione dell’aggiornamento dei dati relativi al settore Cultura e Servizi Ricreativi pubblicati nella monografia 2013 dal titolo “L’Italia secondo i Conti Pubblici Territoriali (CPT) – I flussi finanziari pubblici nel settore Cultura e Servizi Ricreativi – Regione Basilicata”.

Dai lavori della giornata di presentazione emerge come nel periodo di programmazione 2000-2006 la componente delle risorse aggiuntive si affiancava a quelle ordinarie svolgendo una funzione di sostegno complementare alla spesa del settore. Viceversa, per tutto il periodo di programmazione 2007-2013 i Fondi Strutturali diventano fonte di finanziamento prevalente della spesa in conto capitale del settore Cultura nella Regione.


Allegati

La cultura come investimento (Presentazione)

La cultura come investimento Verso Matera2019 (AGR 12 dicembre 2016)

La cultura come investimento (Pieghevole stampa)